News

Pallacanestro Trieste, il punto di coach Legovich: “Ci sono passi avanti ma c’è tanto lavoro da fare. Fayne? Deve trovare la condizione fisica ideale”

L’allenatore giuliano ha parlato su “Il Piccolo”

Pallacanestro Trieste, il punto di coach Legovich: “Ci sono passi avanti ma c’è tanto lavoro da fare. Fayne? Deve trovare la condizione fisica ideale”

Dopo il 2° posto raggiunto nel Memorial Pajetta alle spalle dell’Umana Reyer Venezia, il coach della Pallacanestro Trieste, Marco Legovich, ha fatto il punto della situazione a Roberto Degrassi su “Il Piccolo”: “Mi è piaciuto aver visto protagonisti diversi in momenti diversi delle partite. Questa deve essere una nostra caratteristica. Tutti devono sentirsi coinvolti e in grado di poter incidere. Complessivamente c'è stato un passo avanti rispetto all'amichevole di Lasko anche se rimane tanto lavoro da fare”.

Ora la squadra è al completo, visto l’arrivo anche di Corey Davis: “Si è presentato in buone condizioni di forma, non è appesantito e adesso cercheremo di portare tutti i giocatori sullo stesso livello. Cìè chi ha iniziato la preparazione subito, chi come Gaines e Fayne si è aggiunto più tardi. Ora mireremo ad avere tutti allo stesso standard”.

Un commento anche sul centro Phil Fayne: “Contro Venezia sia in attacco che in difesa ha dato di più rispetto al derby. Deve trovare la condizione fisica che gli permetta di esprimere il suo basket, nell'atletismo e nelle letture tattiche. Ha un buon atteggiamento, è disponibile, attento, dovremo sempre più coinvolgerlo. Segnalo intanto che contro la Reyer è stato il migliore per valutazione e mi ha fatto particolarmente piacere, scorrendo lo scout alla fine del primo tempo, notare che abbiamo concesso un solo rimbalzo offensivo”.

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner