News

Al Taliercio allenamento congiunto a porte chiuse tra Umana Reyer Venezia e Tezenis Verona

Al Taliercio allenamento congiunto a porte chiuse tra Umana Reyer Venezia e Tezenis Verona

Allenamento a porte chiuse al Taliercio che ha visto sfidarsi l’Umana Reyer Venezia e la Tezenis Verona. Orogranata senza De Nicolao (febbre) e Parks (infortunio al pollice).
Primo quarto equilibrato giocato a discreti ritmi con Derek Willis e Karvel Anderson in evidenza. Per Venezia esordio di Jayson Granger e buona presenza sotto i tabelloni di Yankuba Sima.

Nella seconda frazione i due coach provano nuovi assetti: Imbrò da una parte e Bramos dall’altra trovano eccellenti soluzioni dall’arco. L’Umana cerca il gioco corale e trova le giocate di Moraschini e Granger, nella Scaligera, invece, è protagonista Aric Holman.

Nel terzo periodo le due squadre continuano a giocare con buona intensità difensiva. Granger giostra nel ruolo di play, insieme a Minincleri e Moraschini che si fa notare anche con un bel canestro con fallo subito.

Nel quarto e ultimo periodo un paio di incursioni di Davide Casarin accendono il match, seguite da due bombe di Granger innescate da Freeman. Ottimo il quarto soprattutto a livello difensivo degli uomini di De Raffaele che continua a ruotare i giocatori per distribuire i minutaggi.

Foto Umana Reyer

Reyer.jpg
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner