News

La UNAHOTELS Reggio Emilia supera la Nutribullet Treviso in amichevole per 99-77

La UNAHOTELS Reggio Emilia supera la Nutribullet Treviso in amichevole per 99-77

UNAHOTELS REGGIO EMILIA – NUTRIBULLET TREVISO BASKET 99-77

(24-14; 54-39; 79-62)

UNAHOTELS: Robertson 17, Funderburk 8, Anim 14, Reuvers 5, Suljanovic 2, Hopkins 13, Faye 2, Vitali 11, Stefanini 4, Cinciarini 5, Diouf 18. Allenatore: Menetti. 

TREVISO: Banks 11, Iroegbu 10, Sarto 6, Torresani 9, Gloria, Zanelli 7, Vettori, Sorokas 16, Faggian, Cooke 10, Scandiuzzi, Simioni 8. Allenatore: Nicola.

Arbitri: Perocco, Yang Yao, Nuara. 

ROVIGO – A Rovigo il precampionato della UNAHOTELS Reggio Emilia prosegue con una convincente vittoria. Al termine di un match condotto dall’inizio alla fine i biancorossi sconfiggono la Nutribullet Treviso con il punteggio di 99-77. 

Per la squadra di Menetti cinque atleti in doppia cifra: top scorer Momo Diouf con 18 punti, insieme a lui Robertson con 17, Anim a 14, Hopkins a 13 e Vitali con 11. 

Squadre che si presentano alla contesa con assenze da una parte e dall’altra: per i biancorossi, oltre ai lungodegenti Strautins ed Olisevicius, out anche Cipolla per una distorsione alla caviglia e Ponitka, ancora impegnato con la Polonia ad Eurobasket. Per Treviso, assente Jurkatamm per infortunio oltre a Sokolowski e Jantunen, entrambi ad Eurobasket. 

Il match inizia con Cinciarini, Anim, Vitali, Funderburk e Diouf in quintetto per la UNAHOTELS, mentre Treviso risponde con Iroegbu, Banks, Sarto, Simioni e Cooke. 

L’inizio è di marca reggiana: dopo 4’ di gioco è 12-5 per la squadra di Menetti, che si appoggia con profitto ai due lunghi Diouf e Funderburk. A metà primo quarto fa il suo debutto stagionale anche Mikael Hopkins, reduce dall’esperienza europea con la nazionale ungherese. 

Reggio prova a dare il primo strappo al match con l’energia di Vitali e due bombe di Robertson: si va così sul +10 (24-14) alla pausa dopo i 10’ iniziali. 

Il break si allunga grazie all’ottima vena offensiva biancorossa, soprattutto con Robertson e Anim, arrivando fino al +17 (35-18) dopo 12’ di partita. 

Banks e Iroegbu provano a dare una scossa alla Nutribullet, che curiosamente fa esordire in campo anche a Mirko Gloria, fino a pochi giorni fa aggregato alla formazione reggiana. 

Si arriva così all’intervallo lungo sul 54-39 per la UNAHOTELS, che ha già Robertson e Anim in doppia cifra con 12 punti ed Hopkins a 9. 

Ad inizio ripresa Cinciarini e compagni arrivano fino al massimo vantaggio sul +21 (63-41), riuscendo ad imbeccare con continuità Hopkins sotto le plance. La scossa trevigiana è guidata da Sorokas e Zanelli, che riportano la Nutribullet sotto di 17, sul 79-62 all’ultimo break. 

Nell’ultimo quarto il gap tra le due squadre resta invariato: per la UNAHOTELS spazio anche per i giovani Faye e Suljanovic. Si arriva così al punteggio finale di 99-77. 

La truppa di coach Menetti proseguirà il suo precampionato sabato a Lecce, affrontando l’Happy Casa Brindisi. 

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner