News

Perkins e Reed fanno volare l’Happy Casa Brindisi, prima sconfitta per la Bertram Yachts Tortona

Non sono bastati ai piemontesi i 22 punti di Christon

Perkins e Reed fanno volare l’Happy Casa Brindisi, prima sconfitta per la Bertram Yachts Tortona

Happy Casa Brindisi - Bertram Yachts Derthona Tortona : 86 - 84

PalaPentassuglia 06/11/2022 19:00

Si ferma alla sesta giornata di Serie A UnipolSai 2022/23 la striscia di vittorie consecutive della Bertram Yachts Tortona, battuta dall’Happy Casa Brindisi (al terzo successo stagionale) al PalaPentassuglia per 86-84. La gara si sviluppa su ritmi altissimi fin dai primi minuti di gioco in cui, tra viaggi in lunetta e incursioni al ferro, le due quadre non esitano a far correre da subito il punteggio sul tabellone del PalaPentassuglia. L’equilibrio non si spezza finché Tortona (presa inizialmente per mano da un ottimo Christon) non incassa un 10-0 firmato dalla coppia Perkins-Reed. Sotto 19-12, i piemontesi non demordono e grazie agli ingressi dalla panchina di Candi e Filloy (16 punti per lui alla fine) restano in linea di galleggiamento: le continue realizzazioni pugliesi, tuttavia, fanno sì che sia proprio la compagine di coach Vitucci a mantenere il comando delle operazioni e a chiudere avanti 27-23 i primi dieci minuti di gioco. Nel secondo periodo, dopo alcuni frangenti molto frenetici senza canestri da ambo le parti, Tavernelli dalla distanza ridà il -1 alla Bertram Yachts la quale però, poco dopo, non riesce a contenere le sfuriate di un incontenibile Reed (19 punti) che, coadiuvato da Mezzanotte (8 punti al 40’), conduce l’Happy Casa sul 38-31. Dopo il time-out di coach Ramondino, la compagine biancoazzurra non si arresta e continuando a martellare dall’arco il canestro avversario scollina anche la doppia cifra di vantaggio (44-33). Gli ospiti, nonostante il break subito, non si scompongono e con Severini, Harper e Christon (22 punti), producono il 7-0 che li riavvicina alla formazione casa prima che questa, sul finire del periodo, ritrovi la via del canestro e fissi sul tabellone il 49-42 di metà partita.
L’avvio di ripresa è tutto di marca tortonese che con un 6-0 griffato Radosevic-Harper riporta i bianconeri a una lunghezza di distanza (49-48). Brindisi replica affidandosi a Perkins (24 punti) ed Etou (12 punti) ma Christon e Macura tengono gli ospiti in scia alla formazione pugliese la quale, in seguito, dopo le soluzioni offensive di Burnell (8 punti) e dell’ex Mascolo (5 punti), vede definitivamente rientrare in partita gli avversari per via del 5-0 prodotto da Daum (12 punti). La tripla di Filloy consente addirittura al team piemontese di mettere il naso avanti (63-64) per la prima volta dal 9-12 del primo quarto ma la leadership ospite dura poco perché con un 6-0 Brindisi ribalta immediatamente la situazione andando all’ultimo mini-riposo avanti 69-64.

La tripla di Filloy (parzialmente annullata dai due punti di Riismaa) indica la via alla Bertram Yachts per il parziale di 7-0 (protagonisti Daum e Severini) con cui gli ospiti provano a mettere la freccia a inizio ultimo periodo. L’Happy Casa però non ci sta e, nonostante i canestri dai 6.75 m di Daum e Filloy, affidandosi a Perkins, Etou e Bowman (7 punti) dà vita a un 12-3 che le riconsegna il comando dell’incontro sull’85-80. A questo punto le due squadre per lunghi minuti non riescono a trovare la via del canestro e si arriva così all’ultimo minuto dove Filloy e Christon riavvicinano Tortona sull’85-84, Reed fa 1/2 dalla lunetta lasciando un’ultima chance alla Bertram la quale però, nei due secondi restanti, non riesce a concretizzare alcunché lasciando così che si Brindisi ad esultare al 40’ per l’86-84 finale.

Gli highlights della partita

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Water
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner