News

Bertram Yachts Tortona, contro Brindisi Semaj Christon eguaglia il proprio "high" in Serie A (22 punti)

La prestazione del playmaker statunitense non ha evitato ai bianconeri il primo stop stagionale

Bertram Yachts Tortona, contro Brindisi Semaj Christon eguaglia il proprio "high" in Serie A (22 punti)

Non è bastata forse la miglior prestazione di sempre in Serie A di Semaj Christon per allungare la striscia di cinque vittorie consecutive in campionato della Bertram Yachts Tortona, sconfitta per la prima volta quest’anno domenica dall’Happy Casa Brindisi.

Il playmaker classe 1992, nonostante l’86-84 finale, è stato uno degli assoluti protagonisti del match disputato al PalaPentassuglia, parquet dove l’ex Pesaro e Tofas Bursa ha provato a trascinare i suoi al successo finendo così per mettere assieme alcuni dei suoi migliori numeri di sempre in Serie A.

Coi 22 punti realizzati in terra pugliese, Christon ha infatti eguagliato il proprio best nel massimo campionato nostrano fatto registrare l’11 ottobre 2015 nel k.o. 73-74 della sua Consultinvest Pesaro contro la Giorgio Tesi Group Pistoia.

I 10 assist e il 33 di valutazione invece rappresentano due high assoluti nella prima lega italiana per il nativo di Cincinnati il quale, in precedenza, in queste due voci statistiche era arrivato rispettivamente a 9 (contro Pesaro il 15 ottobre di quest’anno) e 26 (contro la Manital Torino nell’ultimo match di regular season della stagione 2015/16 perso in Piemonte col risultato di 83-66).

Trattandosi della prima volta in doppia cifra per assist distribuiti, quella registrata sul campo dell’Happy Casa è stata anche la prima "doppia-doppia" in Serie A per il prodotto dei Musketeers, capace in carriera di siglarne altre quattro in G-League con gli Oklahoma City Blue, tre in Bundesliga col ratiopharm Ulm, una in Francia col Limoges CSP e una al college con Xavier.

Quella di domenica in terra brindisina, dunque, è stata la decima "doppia-doppia" assoluta per Christon, la terza che il numero 0 di Tortona non è riuscito ad accompagnare con una vittoria. Malgrado ciò, la prestazione collezionata contro la compagine biancoazzurra resta assolutamente ragguardevole e rappresenta senza dubbio una dei segni più incisivi lasciati dal giocatore dell’Ohio nel campionato italiano.

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Water
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner