News

Banco di Sardegna Sassari, contro Scafati il ritorno al PalaSerradimigni di David Logan

Il classe 1982 riabbraccerà il pubblico che tanto ha fatto esaltare in passato

Banco di Sardegna Sassari, contro Scafati il ritorno al PalaSerradimigni di David Logan

Banco di Sardegna Sassari - Givova Scafati : 86 - 76

PalaSerradimigni 20/11/2022 20:00

A inizio anno le parabole del Banco di Sardegna Sassari e di David Logan non dovevano incrociarsi ma, si sa, le strade del destino sono infinite e così, dopo la firma avvenuta a campionato in corso con la Givova Scafati, il trentanovenne nativo di Chicago questo fine settimana ritroverà la squadra, i tifosi e il parquet che tanto, sia da un punto di vista emotivo che a livello di soddisfazioni personali, gli hanno dato nelle tre stagioni vissute sull’Isola.

Logan, infatti, ha vestito i colori della Dinamo dal 2014 al 2016 e poi nella scorsa stagione mettendo assieme complessivamente 118 presenze, 1792 punti, 330 assist e 319 triple risultando a più riprese fondamentale per il cammino e i successi della compagine sarda.

Con essa l’ex Avellino e Brindisi è riuscito ad alzare una Supercoppa Italiana, una Coppa Italia e uno scudetto nella trionfale annata 2014/15 guadagnandosi di diritto un posto tanto nel cuore dei supporter sardi quanto nella storia del club.

Tale traguardo è certificato anche da una serie di performance indelebili prodotte in passato che ad oggi risultano ancora tra le migliori di sempre fatte registrare da un giocatore con la canotta della Dinamo. In particolare Logan è titolare della quinta e sesta prestazione balistica individuale della storia di Sassari (37 punti nell’aprile 2016 nella vittoria 102-98 su Reggio Emilia e 33 punti nella sconfitta 92-87 del novembre 2015 contro la Virtus Bologna), della quarta per recuperi (6 contro Avellino nel novembre 2014) nonché del secondo maggior numero di triple segnate in una singola gara (8 lo scorso aprile contro l’Olimpia Milano) e della seconda miglior gara in termini di precisione dai 6.75 metri (5/5 nel novembre 2015 contro Pesaro) della storia del club.

Inevitabile dunque che lo scontro inedito (per il primo campionato italiano) tra Banco di Sardegna e Givova in programma domenica per la 7ª giornata della Serie A UnipolSai 2022/23 sarà particolarmente sentito da lui e dalla gente che lo accoglierà al PalaSerradimigni, campo dove il prodotto dei Greyhounds di Indianapolis giocherà con una maglia diversa di quella biancoblu per la seconda volta dopo il primo ritorno da avversario avvenuto il 13 dicembre 2020 con la De' Longhi Treviso, occasione in cui, nonostante i 25 punti in 31 minuti, alla fine uscì sconfitto dalla sua ex squadra per 97-93.

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Water
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner