News

Jones e Bendzius infallibili, il Banco di Sardegna Sassari travolge la Givova Scafati

I padroni di casa mandano a bersaglio ben 17 triple

Jones e Bendzius infallibili, il Banco di Sardegna Sassari travolge la Givova Scafati

Banco di Sardegna Sassari - Givova Scafati : 86 - 76

PalaSerradimigni 20/11/2022 20:00

Il Banco di Sardegna Sassari domina la Givova Scafati nel posticipo della 7ª giornata. La Dinamo cerca subito di mettere in ritmo il tiratore Bendzius (24 punti, 7/9 da tre) – autore dei primi 8 punti biancoblu – ma le bombe di Stone (9 punti e 9 assist) e Pinkins (18 punti e 8 rimbalzi) tengono lì gli ospiti (8-6). Sassari è comunque maggiormente in gas e sfrutta la mira da lontano di Jones (19 punti e 6 rimbalzi) e ancora Bendzius (già a quota 4 triple realizzate) per far volare i padroni di casa sul 17-8. L’ultimo arrivato Butjankovs si fa sentire in casa Givova e una bomba dell’ex Logan (24 punti) prova a far restare in scia i campani, che però vengono rispediti indietro dalla tripla di Nikolic e un taglio del debuttante Stephens (22-13 dopo 10’). In avvio di secondo periodo, Logan continua a banchettare con le sue eleganti uscite dai blocchi ma Sassari non si scompone trovando Diop sotto canestro e innescando il rientrante Treier (10 punti) per la bomba del 29-20. L’asse Stone-Pinkins accorcia poi fino al -7, prima che un break di 11-1 allunghi ulteriormente la fuga biancoblu; a timbrare il 42-25 ci pensa Bendzius, ancora da tre punti, facendo seguito alle invenzioni di Robinson (9 punti e 8 assist) e Jones. Sul finire del primo tempo, Scafati riesce a guadagnare numerosi viaggi in lunetta e a realizzare con Rossato (10 punti), Stone e Logan, accorciando fino al 45-36 dell’intervallo lungo.

Dopo una perla di Jones in uscita dai blocchi, Scafati prosegue nella sua risalita grazie a Logan e ai giochi a due tra Stone e Butjankovs, oltre che tra Lamb e Pinkins (47-43). Un timeout chiamato da coach Bucchi, tuttavia, ferma l’emorragia sassarese che torna ad affidarsi alle sue certezze da oltre l’arco, Bendzius e Jones, per ristabilire un margine in doppia cifra a tabellone. Un appoggio di Kruslin in contropiede firma il 57-45. Nonostante un timeout chiamato da coach Caja provi a scuotere la situazione, il Banco di Sardegna continua a muovere a menadito la sfera, trovando facilmente gli infallibili Bendzius e Jones sul perimetro; l’americano con il numero 0 realizza anche la bomba del +19. Sul finire del periodo, Gentile e Monaldi si scambiano dei colpi, chiudendo il terzo quarto sul 69-51. Negli ultimi 10’ di partita continua lo show da tre punti della Dinamo, proseguito anche da Robinson, Treier e Chessa; Logan e compagni sono costretti a capitolare sul punteggio di 86-76.

Gli highlights della partita

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Water
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner