News

Banco di Sardegna Sassari, con le 7 triple contro Scafati Bendzius sempre più nella storia del club

Il giocatore lituano ha dato vita nel weekend all’ennesima grande performance al tiro della sua carriera

Banco di Sardegna Sassari, con le 7 triple contro Scafati Bendzius sempre più nella storia del club

Sebbene quella in corso sia solo la terza stagione con il Banco di Sardegna Sassari, Eimantas Bendzius si sta già prepotentemente guadagnando un posto nella storia del club isolano. L’ala lituana classe 1990 infatti, a suon di triple e prestazioni balistiche d’invidiabile consistenza, sta continuando a impressionare e, col passare delle settimane, si sta ritagliando uno spazio sempre più importante all’interno del pantheon biancoblu.

Bendzius in particolare sta riuscendo in quest’intento brillando nel tiro da tre punti, uno dei suoi cavalli di battaglia con cui in questa stagione, come in passato, è già riuscito a realizzare performance di assoluto rilievo.

Fra queste, rientra senza ombra di dubbio anche l’ultima messa a referto nell’86-76 con cui la Dinamo si è imposta sulla Givova Scafati nel match del settimo turno della Serie A UnipolSai 2022/23, una partita in cui Bendzius è risultato top scorer di serata (alla pari dell’ex David Logan) con 24 punti convertendo sette delle nove conclusioni tentate dall’arco dei 6.75m.

Tali realizzazioni gli hanno consentito di sfiorare il proprio record personale di triple segnate in una singola gara in Serie A con la maglia di Sassari (8, lo scorso 9 marzo), di avvicinare ancora una volta il primato assoluto del club sardo detenuto da Edgar Sosa (10, nella vittoria 117-113 contro la Openjobmetis Varese il 26 dicembre 2014) ma, soprattutto, di oltrepassare quota 200 triple realizzate nella storia del club diventando, con 206, il quinto di sempre dopo Federico Casarin (355), David Logan (319), Drake Diener (269) e Travis Diener (237) a riuscire nell’impresa.

I due cugini, considerando la media di 94 triple a stagione che Bendzius sta tenendo a Sassari, potrebbero seriamente essere superati nel corso dell’annata corrente, uno scenario questo che da probabile diventerà reale se l’ex Vilnius Rytas inanellerà altre serate come quella di domenica sera quando, per la sesta volta in carriera (la terza a Sassari, mai nessuno come lui), è riuscito a concludere un match infilando almeno sette triple.

Numeri pregevoli, dunque, per Bendzius i cui canestri dalla distanza hanno anche permesso alla compagine di coach Piero Bucchi di tornare anche alla vittoria dopo due sconfitte consecutive e, parallelamente, di far registrare, con 17 tiri da tre punti realizzati, sia il nuovo record stagionale di Sassari per triple segnate che il nuovo massimo stagionale per un qualunque team di Serie A nell’attuale regular season.

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Water
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner